Cefalea coitale: mal di testa per amore


Cefalea sessuale benigna

Per gli esperti medici è nota come cefalea coitale, un intenso mal di testa bruciante provocato da un rapporto sessuale. Per altre persone, invece, è uno dei casi estremi in cui si dice al partner «non stasera caro, ho mal di testa». Questo malessere sembra essere più diffuso di quanto immaginato, riporta un articolo pubblicato sul Daily Mail.

Per Will Ashton, 31 anni, è stato uno di momenti più terrificanti della sua vita mentre stava facendo sesso con la propria fidanzata. «Era come se una mazza mi avesse colpito nella parte posteriore della testa», ha detto Ashton al quotidiano britannico. «Sono crollato sul letto, gemendo e in stato di shock. Non potevo – ha aggiunto – aprire gli occhi e mi sono sentito stordito per circa 30 secondi». Quando il mal di testa ha continuato a essere palpitante nei due giorni successivi, Ashton è stato visitato dal medico che gli ha diagnosticato la cefalea coitale.

Conosciuta come cefalea sessuale benigna, secondo il British Journal of Medical Practitioners, la condizione colpisce una persona su 100. Tuttavia, i ricercatori ritengono che sia più diffusa del previsto perché i pazienti sono spesso molto imbarazzati nel parlare del problema con il proprio medico. Forti mal di testa legati all’attività sessuale sono stati riportati anche da adolescenti o da persone che hanno consumato materiale pornografico.

Per gli uomini il rischio è triplo o quadruplo rispetto alle donne e chi soffre già di emicrania, secondo il British Journal of Medical Practitioners, ha più probabilità di esserne colpito. Alcuni sperimentano «mal di testa pre-orgasmico» che si sviluppa in maniera più leggera, altri descrivono mal di testa improvvisi in prossimità o al momento dell’orgasmo. Un attacco di cefalea coitale non è come un mal di testa normale: è spesso un dolore forte lancinante che parte dalla base del cranio e si muove verso la parte anteriore della testa e dietro gli occhi. Gli attacchi spesso vanno via da soli. I medici sottolineano che è importante cercare immediatamente un medico in caso di un attacco improvviso. Questi tipi di mal di testa possono anche segnalare un aneurisma, un tumore al cervello, un ictus, malattie della colonna vertebrale o emorragia cerebrale. Tutte queste patologie vanno escluse prima di una diagnosi di cefalea coitale, secondo il British Journal of Medical Practitioners. Fortunatamente, esistono trattamenti medici adeguati.

L'Unità

Annunci

Follow HarDoctor News, il Blog di Carlo Cottone on WordPress.com
Visita il mio Sito Inviaci un articolo! Contattami via e-mail! buzzoole code
Twitter HarDoctor News su YouTube HarDoctor News su Tumblr Skype Pinterest

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 1.619 follower

Feed! Convalida il mio RSS feed

L’almanacco di oggi …

Almanacco di Oggi!
Farmacie di Turno
Il Meteo I Programmi in TV

Scarica le guide in pdf!

Scarica la Guida in Pdf Scarica il Booklet in Pdf

HarDoctor News | Links Utili

Scegli Tu Guarda il Video su YouTube Pillola del giorno dopo Think Safe Medicina Estetica Obesità.it

HarDoctor News | Utilità

Calcola il BMI
Test di Laboratorio
Percentili di Crescita
Calcola da te la data del parto!

Leggi Blog Amico !!!

Leggi Blog Amico

HarDoctor News | Statistiche

  • 619,017 traffic rank

HarDoctor News | Advertising

Siti sito web

Le mie foto su Istagram

... ai miei amici ... Grazie per gli Auguri !!! Leggi il mio blog !!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: