Più morti per diabete che per AIDS, malaria e tubercolosi insieme


Più morti per diabete che per AIDS, malaria e tubercolosi insieme

Secondo l’International Diabetes Federation (IDF) il diabete, nel mondo, causa 5 milioni di morti all’anno, un numero superiore alla somma di quelli causati da AIDS, malaria e tubercolosi (3,6 milioni).

I dati contenuti nella settima edizione del IDF Diabetes Atlas reso pubblico il 12 novembre 2015 e presentati in anteprima il 9 novembre da Michael Hirst, presidente di IDF, in una teleconferenza per la stampa internazionale promossa da Novo Nordisk mostrano che nel mondo un adulto su 11 ha il diabete per un totale di 415 milioni di malati. Di questi si ritiene che quasi la metà (46,5%) non abbia ancora ricevuto una diagnosi e, pertanto, non sia trattata nel modo adeguato. Se non curato il diabete può causare complicazioni cardiache, cecità, insufficienza renale e amputazioni.

I tre quarti delle persone con diabete vive in Paesi in via di sviluppo e il 12% della spesa sanitaria mondiale (673 miliardi di dollari, cioè 626 miliardi di euro) è assorbito dalla cura di questa malattia.
Le prospettive per i prossimi 25 anni sono preoccupanti: l’IDF prevede infatti che entro il 2040 il diabete colpirà un adulto su dieci, causando 642 milioni di casi in tutto il mondo.

Come negli anni precedenti questi dati dell’IDF riflettono un drammatico, costante aumento del numero di persone con diabete. Il diabete non fa discriminazioni e colpisce tutti gli strati della nostra società. La Giornata Mondiale del Diabete è quindi un’importante pietra miliare che ci ricorda la necessità di collaborare per la prevenzione, la diagnosi e la gestione del diabete” – ha affermato Costas Piliounis, Vice President Novo Nordisk Italia e Grecia.

La Giornata Mondiale del Diabete
Il 14 novembre di ogni anno Novo Nordisk si unisce all’International Diabetes Federation per supportare la Risoluzione delle Nazioni Unite sul Diabete. In questo giorno i dipendenti, i partner, le persone con diabete e il pubblico si uniscono in un invito a cambiare il diabete.
È stato scelto il 14 novembre perché in questa data cade il compleanno di Frederick Banting che, insieme a Charles Best, fu il primo a concepire l’idea che ha portato alla scoperta di insulina nel 1921. Dopo l’adozione della Risoluzione delle Nazioni Unite sul Diabete nel dicembre 2006, la Giornata Mondiale del Diabete è diventata una delle Giornate Mondiali della Salute ufficiali delle Nazioni Unite.


HealthCom Consulting.Ufficio Stampa


Follow HarDoctor News, il Blog di Carlo Cottone on WordPress.com
Visita il mio Sito Inviaci un articolo! Contattami via e-mail! buzzoole code
Twitter HarDoctor News su YouTube HarDoctor News su Tumblr Skype Pinterest

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 1.547 follower

Feed! Convalida il mio RSS feed

L’almanacco di oggi …

Almanacco di Oggi!
Farmacie di Turno
Il Meteo I Programmi in TV

Scarica le guide in pdf!

Scarica la Guida in Pdf Scarica il Booklet in Pdf

HarDoctor News | Links Utili

Scegli Tu Guarda il Video su YouTube Pillola del giorno dopo Think Safe Medicina Estetica Obesità.it

HarDoctor News | Utilità

Calcola il BMI
Test di Laboratorio
Percentili di Crescita
Calcola da te la data del parto!

Leggi Blog Amico !!!

Leggi Blog Amico

HarDoctor News | Statistiche

  • 549,756 traffic rank

HarDoctor News | Advertising

Siti sito web

Le mie foto su Istagram

... guarda lontano !!! ... mi dispiace per gli altri !!! ... Buona notte !!! ... una lucciola ... Zaira ... ... auguri di buon anno a tutti voi !!!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: