Sesso e calcoli renali


Sesso e calcoli renali

Fare l’amore almeno tre volte alla settimana aiuta a combattere i calcoli renali. A confermarlo è stato uno studio condotto da alcuni ricercatori turchi del Dipartimento di Urologia del Training and Research Hospitaldi Ankara e pubblicato sulla rivista specialistica “Urology”.

La ricerca, durata 4 settimane, ha coinvolto 90 pazienti maschi che soffrivano di colica renale o con diagnosi di calcolo ureterale. Divisi in maniera casuale in 3 gruppi, sono state assegnate loro diverse “terapie” da seguire: al primo è stata data come unica indicazione quella di avere almeno 3 rapporti sessuali a settimana, al secondo è stato somministrato un farmaco alfa-litico e al terzo una terapia sintomatica.

A distanza di due settimane è stato rilevato che nel primo gruppo la percentuale di espulsioni spontanee dei calcoli era quasi doppia rispetto al secondo gruppo (84% contro 47%), mentre il terzo mostrava la percentuale più bassa (34%). Risultati ancora più evidenti sono emersi dopo quattro settimane con percentuali di riuscita di espulsione del calcolo che si aggiravano attorno al 93,5% nel caso dei pazienti del gruppo 1, 81% del gruppo 2 e 78% del terzo gruppo.

I numeri dimostrerebbero dunque come l’attività sessuale faciliti l’espulsione spontanea dei calcoli uretrali con un’efficacia addirittura superiore a quella svolta dai farmaci.

Anche gli esperti della Società Italiana di Andrologia sono concordi sui benefici effetti dell’attività sessuale contro i calcoli. Secondo i nostri connazionali però la loro espulsione sarebbe legata al movimento meccanico del rapporto sessuale e all’azione delle endorfine (ormoni del piacere), mentre i colleghi turchi parlano di liberazione di ossido nitrico, tipica dell’erezione maschile.

In conclusione, se il sesso si rivela un valido aiuto per sconfiggere i calcoli renali, restano gli studi che evidenziano come si tratti di una tra le patologie più dolorose a livello urologico.

In attesa quindi di riuscire ad espellere il fastidioso “sassolino”, Akis®, terapia sottocutanea intramuscolo e disponibile nei bassi dosaggi da 25mg e 50mg (accanto ai tradizionali 75mg), assicura un’azione rapida, più pratica e di più semplice esecuzione contro il dolore.


IUPLUS


Follow HarDoctor News, il Blog di Carlo Cottone on WordPress.com
Visita il mio Sito Inviaci un articolo! Contattami via e-mail! buzzoole code
Twitter HarDoctor News su YouTube HarDoctor News su Tumblr Skype Pinterest

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 1.552 follower

Feed! Convalida il mio RSS feed

L’almanacco di oggi …

Almanacco di Oggi!
Farmacie di Turno
Il Meteo I Programmi in TV

Scarica le guide in pdf!

Scarica la Guida in Pdf Scarica il Booklet in Pdf

HarDoctor News | Links Utili

Scegli Tu Guarda il Video su YouTube Pillola del giorno dopo Think Safe Medicina Estetica Obesità.it

HarDoctor News | Utilità

Calcola il BMI
Test di Laboratorio
Percentili di Crescita
Calcola da te la data del parto!

Leggi Blog Amico !!!

Leggi Blog Amico

HarDoctor News | Statistiche

  • 550,384 traffic rank

HarDoctor News | Advertising

Siti sito web

Le mie foto su Istagram

... guarda lontano !!! ... mi dispiace per gli altri !!! ... Buona notte !!! ... una lucciola ... Zaira ...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: