A Pisa l’epoca dell’Endocrinologia 2.0


Incontri Italiani di Endocrinologia e Metabolismo 2016

Un passo in avanti decisivo verso l’Endocrinologia 2.0, disciplina in forte sviluppo, sempre più crocevia di competenze multidisciplinari che interessano non solo le “classiche” patologie endocrinologiche come quelle della crescita ma tutte le grandi patologie di rilievo sociale – come diabete, osteoporosi, obesità – nelle quali sono coinvolti gli ormoni e il sistema endocrino.

È questo il significato degli Incontri Italiani di Endocrinologia e Metabolismo, Corso di aggiornamento in Endocrinologia ospitato a Pisa dal 19 al 20 maggio scorso, promosso e organizzato dalla Società Italiana di Endocrinologia – SIE.

Circa 1.000 giovani specialisti endocrinologi di tutta Italia hanno partecipato all’evento educativo-formativo, che ha avuto l’obiettivo di sostenere la crescita scientifica e culturale dello specialista endocrinologo del futuro, che dovrà essere in grado di curare e gestire epoche molto importanti della vita degli individui: la fase dello sviluppo, la fase della menopausa e la fase della vecchiaia.

Negli ultimi due anni l’Endocrinologia italiana è fortemente cresciuta e la sua evoluzione è tuttora in atto: l’endocrinologo verrà sempre più identificato come figura di snodo all’interno della multidisciplinarietà, un professionista multi-competente al centro di un network specialistico imponente. In questa ottica gli incontri pisani aprono la nuova epoca delle scienze endocrinologiche, quella che ormai viene definita Endocrinologia 2.0. Il programma è molto articolato e focalizza diverse aree mediche che un tempo non erano di pertinenza dell’endocrinologia: alle patologie classicamente gestite dall’endocrinologo, quelle tiroidee, surrenaliche e tumori ipofisari, ad esempio, oggi si affiancano tematiche emergenti quali obesità e chirurgia bariatrica, osteoporosi, diabete e cancro, salute sessuale e riproduttiva” – ha affermato Andrea Lenzi, Presidente della SIE – Società Italiana di Endocrinologia.

Tra le malattie legate al sistema endocrino una attenzione particolare viene riservata ai tumori dell’ipofisi, sindrome di Cushing e acromegalia, che ricadono nell’arcipelago dei tumori rari: tumori di modesta incidenza, ma fortemente impattanti sulla qualità di vita dei pazienti, con un numero ristretto di Centri di riferimento in grado di gestirli e di opzioni terapeutiche

Oggi però abbiamo farmaci efficaci che consentono di salvare la vita dei pazienti e di evitare il ricorso alla chirurgia. Uno per tutti, pasireotide, già registrato da AIFA per la malattia di Cushing e a giorni disponibile anche per il trattamento dei casi di acromegalia che non rispondono ai farmaci tradizionali una molecola fortemente innovativa che agisce inibendo la crescita del tumore ipofisario, un farmaco long acting con somministrazione mensile che consente l’accuratezza terapeutica e migliora l’aderenza al trattamento” – ha osservato il professor Lenzi.

Gli “Incontri italiani”, a periodicità biennale e con sede itinerante, avranno carattere spiccatamente didattico-interattivo e si svilupperanno attraverso presentazioni, dibattiti, tavole rotonde e discussione di casi clinici: a conclusione verranno selezionati 2-3 lavori originali sui quali si aprirà un dibattito.

L’evoluzione dell’Endocrinologia comporta l’aggiornamento delle procedure terapeutiche e delle Linee guida che orientano il mutato approccio clinico dell’endocrinologo “multi-competente”.

Il proposito degli “Incontri Italiani” è quello di calare la ricerca clinica nella pratica clinica senza per questo venir meno all’anima della Società Scientifica che è prettamente orientata alla ricerca infatti, durante le giornate di lavoro ci saranno numerosi update su contributi scientifici. Tuttavia il Convegno è costruito in modo da rafforzare quel concetto evoluto di Endocrinologia 2.0 che abbraccia competenze diverse e utilizza trattamenti sempre più raffinati, guidata da un endocrinologo che è figura centrale all’interno di un team multispecialistico in tutte le varie fasi della vita di una persona. Non a caso questo primo incontro è stato organizzato unendo le forze degli endocrinologi e dei diabetologi” – ha sottolineato Paolo Vitti, Professore ordinario di Endocrinologia, Direttore di Endocrinologia 1 dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana e Presidente eletto SIE.


PRO Format Comunicazione


Follow HarDoctor News, il Blog di Carlo Cottone on WordPress.com
Visita il mio Sito Inviaci un articolo! Contattami via e-mail! buzzoole code
Twitter HarDoctor News su YouTube HarDoctor News su Tumblr Skype Pinterest

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 1.547 follower

Feed! Convalida il mio RSS feed

L’almanacco di oggi …

Almanacco di Oggi!
Farmacie di Turno
Il Meteo I Programmi in TV

Scarica le guide in pdf!

Scarica la Guida in Pdf Scarica il Booklet in Pdf

HarDoctor News | Links Utili

Scegli Tu Guarda il Video su YouTube Pillola del giorno dopo Think Safe Medicina Estetica Obesità.it

HarDoctor News | Utilità

Calcola il BMI
Test di Laboratorio
Percentili di Crescita
Calcola da te la data del parto!

Leggi Blog Amico !!!

Leggi Blog Amico

HarDoctor News | Statistiche

  • 549,437 traffic rank

HarDoctor News | Advertising

Siti sito web

Le mie foto su Istagram

... guarda lontano !!! ... mi dispiace per gli altri !!! ... Buona notte !!! ... una lucciola ... Zaira ... ... auguri di buon anno a tutti voi !!!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: