Come eliminare i pidocchi


Con il termine pidocchi, s’indica in gergo popolare la presenza della cosiddetta pediculosi, ovvero una forma di parassitismo che può colpire la cute della pelle, in particolare nelle zone che presentano una peluria piuttosto densa come capo o pube. Il nome scientifico di questo parassita è Pediculus humanus capitis, esso è lungo circa 2 millimetri, presenta 6 sei zampe munite di artigli per attaccarsi al capello, è di colore grigio e vive circa 30 giorni. Le cause del sopraggiungere di questa fastidiosa ed odiosa forma di parassitismo sono varie, essenzialmente causate dalla vicinanza con soggetti già infetti. E’ molto semplice, infatti che i pidocchi si mischino, tra uomo ed uomo, ecco perché uno dei luoghi in cui maggiormente si corre il rischio di mischiarli è a scuola, data la vicinanza e lo stretto rapporto che i bambini instaurano tra loro all’interno di una classe, per lo stesso motivo sono a rischio comunque tutte le situazioni che prevedono una assidua vicinanza tra più soggetti.

Sintomi, come riconoscere i pidocchi | Vediamo quali sono i sintomi più diffusi che hanno luogo in presenza dei pidocchi. Il primo sintomo e quello più noto è un forte prurito al capo. Questo perché i parassiti si nutrono di sangue umano e per poter succhiarlo al meglio, iniettano nel proprio pungiglione una sostanza anticoagulante e che funge da vasodilatatore che provoca questa sensazione di estremo prurito. In generale i pidocchi stanziano sul cuoio capelluto, in particolare posandosi all’altezza della nuca ed immediatamente dietro le orecchie, zona in cui possono anche depositare  le uova che si presentano sottoforma di pallini biancastri, più facilmente riconoscibili dei parassiti. Ultimo segno per appurare la presenza di pidocchi è ispezionare il cuscino: chi ne è contagiato potrà frequentemente trovare della polverina nera, ovvero residui escrementali dei pidocchi stessi.

Come eliminare i pidocchi | Esistono vari metodi consigliati e prescritti per l’eliminazione dei pidocchi. I risultati dipendono comunque molto  dal grado di diffusione dei parassiti, quindi  sarebbe importante riconoscere la loro presenza tempestivamente, cosa non sempre facile soprattutto quando ad esserne colpiti sono i bambini. Ad ogni modo la prima cosa da fare se si ha certezza o solo il sospetto della presenza dei pidocchi sarebbe recarsi da un dermatologo che possa indicare la cura più adatta per il soggetto colpito e la terapia preventiva per i soggetti che sono stati a stretto contatto con lui. Tra i rimedi più efficaci contro i pidocchi vi sono:

Balsamo e pettine | Uno dei metodi più semplici ma anche più efficaci, si basa sull’utilizzo di un pettinino specifico, la cui particolarità è avere denti strettissimi, che si può acquistare in qualsiasi farmacia, abbinandolo ad un semplice balsamo. Il procedimento è il seguente:applicate su capelli inumiditi un balsamo liquido poi prendete il pettinino  e spazzolate con estrema cura ogni ciocca di capelli partendo dalla radice fino ad arrivare alle punte, ed infine sciacquate i capelli con acqua. Il procedimento va ripetuto ogni 2 giorni per almeno 10 giorni.

Shampoo insetticida | Sempre in farmacia è possibile acquistare uno shampoo specifico contro i pidocchi, Attenzione però al prodotto che si acquista infatti da un lato è ormai accertato che questi odiosi parassiti abbiano sviluppato una certa resistenza ai trattamenti a bassa tossicità, motivo per cui bisognerebbe comprare prodotti a base di malathion, che vanno però utilizzati con estrema cautela in quanto sono simili ai pesticidi. Nessun prodotto comunque  garantisce la perfetta riuscita dell’eliminazione dei pidocchi, per cui è necessario togliere le uova ad una ad una.

Rimedi naturali | Esistono infine dei rimedi naturali  che possono rivelarsi efficaci almeno quanto gli altri  prodotti sul mercato. Lavate  i capelli con dell’aceto, poi risciacquate abbondantemente. Ripetete questa operazione per un paio di volte a settimana e vedrete che il ph acido dell’aceto potrà riuscire a debellare completamente le uova dal fusto del capello. L’aceto però non ha effetto sui pidocchi già adulti, che vanno combattuti con lozioni a base di alcol benzilico, che provoca l’asfissia dei parassiti.

Consigli e suggerimenti | Purtroppo non esistono rimedi preventivi ai pidocchi. Essi non sono segno di sporcizia, in quanto anche se si è particolarmente puliti, è possibile che i parassiti riescano a stabilirsi sul cuoio capelluto, semplicemente a causa della  vicinanza con soggetti infetti. Il passaggio avviene tramite contatto tra capelli (i parassiti si muovono tra/sui capelli come su liane) o tramite scambio di oggetti relativi ai capelli (cappello, pettine,etc.). In presenza di una situazione difficile da sostenere, l’unico rimedio invincibile è quello di tagliare completamente a zero i capelli, anche se soprattutto per le femminucce, ciò può essere mortificante.

1 Response to “Come eliminare i pidocchi”



  1. 1 Come eliminare i pidocchi Trackback su 13 settembre 2011 alle 13:08
Comments are currently closed.



Follow HarDoctor News, il Blog di Carlo Cottone on WordPress.com
Visita il mio Sito Inviaci un articolo! Contattami via e-mail! buzzoole code
Twitter HarDoctor News su YouTube HarDoctor News su Tumblr Skype Pinterest

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 1.547 follower

Feed! Convalida il mio RSS feed

L’almanacco di oggi …

Almanacco di Oggi!
Farmacie di Turno
Il Meteo I Programmi in TV

Scarica le guide in pdf!

Scarica la Guida in Pdf Scarica il Booklet in Pdf

HarDoctor News | Links Utili

Scegli Tu Guarda il Video su YouTube Pillola del giorno dopo Think Safe Medicina Estetica Obesità.it

HarDoctor News | Utilità

Calcola il BMI
Test di Laboratorio
Percentili di Crescita
Calcola da te la data del parto!

Leggi Blog Amico !!!

Leggi Blog Amico

HarDoctor News | Statistiche

  • 549,756 traffic rank

HarDoctor News | Advertising

Siti sito web

Le mie foto su Istagram

... guarda lontano !!! ... mi dispiace per gli altri !!! ... Buona notte !!! ... una lucciola ... Zaira ... ... auguri di buon anno a tutti voi !!!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: