TAVI più efficace della chirurgia anche nei pazienti a rischio intermedio


tavi-today-milano-18-11-2016

La TAVI, l’intervento per sostituire, in caso di stenosi aortica, la valvola aortica degenerata per via transcatetere, dall’inguine o attraverso la punta del cuore, senza ricorrere a un intervento di cardiochirurgia a cuore aperto, non sarà più riservata ai soli pazienti inoperabili o a rischio operatorio troppo elevato.

Lo ha stabilito nelle scorse settimane la concessione, sulla base dei dati emersi dagli studi scientifici, del marchio CE alla valvola SAPIEN 3 di Edwards Lifesciences, per l’indicazione all’impiego anche nei pazienti a cosiddetto rischio intermedio, per i quali sarebbe possibile intervenire con entrambi gli approcci.

L’impianto per via transcatetere della valvola SAPIEN 3, in pazienti con stenosi aortica grave e sintomatica a rischio intermedio, dimezza rispetto all’intervento cardiochirurgico – da 16,6% a 8,4% – l’endpoint combinato di mortalità e rischio di un ictus invalidante. Inoltre, riduce la mortalità per tutte le cause (TAVI: 7,4%; chirurgia: 13,3%) e l’insorgenza di ictus (TAVI: 4,6%; chirurgia: 8,2%). I dati derivano da analisi successive dello studio PARTNER II, pubblicato la scorsa primavera sul New England Journal of Medicine e su Lancet1.

Le conclusioni sono state presentate il 18 novembre scorso al simposio “TAVI Today”, organizzato a Milano da Edwards Lifesciences.

Si tratta di un fatto molto significativo per  la qualità e l’innovazione delle cure offerte in Italia, oltre che per i pazienti con stenosi aortica. L’estensione dell’indicazione al paziente a rischio intermedio permetterà di garantire un trattamento efficace e sicuro a un maggior numero di persone che soffrono di questa grave malattia; questo garantirà cure sempre più appropriate e meno invasive, permettendo un rapidissimo recupero funzionale con la pronta ripresa delle normali attività quotidiane per i nostri pazienti”, – ha commentato Giuseppe Musumeci, Presidente GISE-Società italiana di cardiologia interventistica.

BIBLIOGRAFIA

1. Thourani V et al. Transcatheter aortic valve replacement versus surgical valve replacement in intermediate-risk patients: a propensity score analysis. The Lancet 2016;1-8.


HealthCom Consulting.Ufficio Stampa

Annunci

Follow HarDoctor News, il Blog di Carlo Cottone on WordPress.com
Visita il mio Sito Inviaci un articolo! Contattami via e-mail! buzzoole code
Twitter HarDoctor News su YouTube HarDoctor News su Tumblr Skype Pinterest

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 1.649 follower

Feed! Convalida il mio RSS feed

L’almanacco di oggi …

Almanacco di Oggi!
Farmacie di Turno
Il Meteo I Programmi in TV

Scarica le guide in pdf!

Scarica la Guida in Pdf Scarica il Booklet in Pdf

HarDoctor News | Links Utili

Scegli Tu Guarda il Video su YouTube Pillola del giorno dopo Think Safe Medicina Estetica Obesità.it

HarDoctor News | Utilità

Calcola il BMI
Test di Laboratorio
Percentili di Crescita
Calcola da te la data del parto!

Leggi Blog Amico !!!

Leggi Blog Amico

HarDoctor News | Statistiche

  • 638,675 traffic rank

HarDoctor News | Advertising

Siti sito web

Le mie foto su Istagram

Auguri alla Dottoressa Cottone Sofia ... ci vuole poco per essere sereni !!! ... il sole di oggi visto dalla spiaggia ... tempesta tra Enna e Calascibetta ... ai miei amici ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: