Cure palliative: a Mestre si affronta il tema del “fine vita”


Cure palliative anche per i pazienti neurologici, per le vittime dell’ictus, della SLA, del Parkinson o delle malattie neurologiche rare: su questo tema si è svolto l’8 aprile scorso a Mestre un convegno con ospiti d’eccezione, tra cui spiccano il Patriarca Moraglia e il Procuratore D’Ippolito, impegnati a portare la loro competenza e la loro sensibilità sul tema forte del “fine vita”.

Il convegno “Le cure palliative in Neurologia”, è stato organizzato dalla Società Italiana di Neurologia (SIN) del Triveneto, e dalla Neurologia dell’Angelo in collaborazione con le Cure Palliative dell’Ulss 3 Serenissima.

L’intervento delle cure palliative in Neurologia è stato a lungo concentrato su condizioni rapidamente evolutive come la SLA, dove un gran numero di evidenze cliniche raccomanda l’accesso precoce ai servizi di cure palliative. Ora però tale intervento di palliazione si sta estendendo, con prove di efficacia sempre più convincenti, a molte patologie neurologiche, sia acute che cronico-degenerative a lungo decorso, quali ictus, demenza, sclerosi multipla, malattia di Parkinson e parkinsonismi, fino alle malattie neurologiche meno note e a quelle rare. Oggi è infatti sempre più riconosciuta l’importanza delle cure palliative in tali patologie, nei vari ambiti di cura, ossia in casa, in ospedale, in hospice o nelle strutture residenziali” – ha spiegato il Primario dell’Angelo Rocco Quatrale.

Con questa assise al Padiglione Rama, dunque, la SIN del Triveneto ha portato all’attenzione degli operatori sanitari, delle istituzioni, delle Associazioni di volontariato – anche se nell’ambito specifico nelle patologie neurologiche – le tematiche relative al “fine vita”, e delle cure di assistenza e accompagnamento.

I relatori hanno focalizzato le loro letture sugli aspetti culturali, etici e legislativi del “fine vita”, sui quadri clinici che sono causa di sofferenza dei malati per cercare di migliorare la loro qualità di vita, sulle terapie del dolore, sull’organizzazione integrata e multidisciplinare dei servizi ospedalieri e territoriali afferenti alla rete di cure palliative, sul ruolo decisivo delle Associazioni di Familiari.

Nel cuore della sessione della mattinata, si è svolto il dialogo tra due ospiti che giungono da mondi “esterni” a quelli scientifici, e che hanno portato un contributo decisivo alla riflessione: da una parte il Patriarca di Venezia, mons. Francesco Moraglia, e dall’altra il Procuratore dott. Adelchi D’Ippolito, che hanno affrontato insieme gli aspetti teologici e quelli giuridici delle tematiche del “fine vita”.

Il Convegno si è chiuso in serata, dopo una tavola rotonda sull’organizzazione della reti regionali delle cure palliative in neurologia e il focus sul ruolo dell’associazionismo in questo ambito delicato e specifico.

Annunci

Follow HarDoctor News, il Blog di Carlo Cottone on WordPress.com
Visita il mio Sito Inviaci un articolo! Contattami via e-mail! buzzoole code
Twitter HarDoctor News su YouTube HarDoctor News su Tumblr Skype Pinterest

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 1.649 follower

Feed! Convalida il mio RSS feed

L’almanacco di oggi …

Almanacco di Oggi!
Farmacie di Turno
Il Meteo I Programmi in TV

Scarica le guide in pdf!

Scarica la Guida in Pdf Scarica il Booklet in Pdf

HarDoctor News | Links Utili

Scegli Tu Guarda il Video su YouTube Pillola del giorno dopo Think Safe Medicina Estetica Obesità.it

HarDoctor News | Utilità

Calcola il BMI
Test di Laboratorio
Percentili di Crescita
Calcola da te la data del parto!

Leggi Blog Amico !!!

Leggi Blog Amico

HarDoctor News | Statistiche

  • 638,766 traffic rank

HarDoctor News | Advertising

Siti sito web

Le mie foto su Istagram

Auguri alla Dottoressa Cottone Sofia ... ci vuole poco per essere sereni !!! ... il sole di oggi visto dalla spiaggia ... tempesta tra Enna e Calascibetta ... ai miei amici ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: