Embolia polmonare: algoritmo diagnostico


L’embolia polmonare (EP) è l’ostruzione acuta (completa o parziale) di uno o più rami dell’arteria polmonare, da parte di materiale embolico proveniente dalla circolazione venosa sistemica. Se tale ostruzione è causata da materiale trombotico viene definita più precisamente col termine tromboembolia polmonare (TEP).

Nel 95% dei casi, gli emboli partono da una trombosi venosa profonda (TVP) degli arti inferiori (un coagulo di sangue nelle vene profonde delle gambe o bacino), nella restante parte dei casi da una TVP degli arti superiori (più spesso da interessamento della vena succlavia al livello del distretto toracico), oppure sono costituiti da materiale non trombotico (gas, liquidi, grasso). L’ostruzione del flusso sanguigno attraverso i polmoni e la pressione risultante sul ventricolo destro del cuore sono le cause che portano ai sintomi e segni dell’embolia polmonare. Il rischio di sviluppare questa situazione può aumentare in alcune circostanze, come la presenza di un tumore o l’allettamento prolungato.[1] 

(tratto da https://it.wikipedia.org/wiki/Embolia_polmonare)


A. Possibili segni e sintomi di presentazione di embolia polmonare:

Dispnea, dolore toracico, tosse, emottisi, febbre, sincope, eventuali segni e sintomi di TVP ad un arto inferiore


B. Tabella 2 – Score di Wells per l’embolia polmonare (adattato da Wells et al.)


C. D-Dimero

*Sopra i 50 anni usare cut-off aggiustato per l’età : (età x 10 μg/L)

1. Elevato valore predittivo negativo: valori normali rendono la diagnosi di EP alquanto improbabile.

2. Basso valore predittivo positivo: test non utile per la conferma di EP.

3. La sensibilità di tale test varia a seconda del metodo di dosaggio impiegato.

4. La specificità del D-Dimero nelle EP sospette si riduce costantemente con l’età, fino a raggiungere quasi il 10% nei pazienti ottantenni; evidenze recenti suggeriscono di usare cut-off corretti per l’età per migliorare la performance di tale test nei pazienti sopra I 50 anni. Valori cut-off corretti per l’età (sopra I 50 anni): (età x 10 μg/L )


D. Angio-TAC

In corso di gravidanza, nei soggetti giovani (soprattutto se donne), in caso di pregresse reazioni avverse al mezzo di contrasto, nell’insufficienza renale grave, in pazienti con mieloma e paraproteinemia, l’angio-TAC potrebbe essere sostituita dalla scintigrafia ventilo-perfusionale. (Linee guida ESC 2014)


E. Per ulteriori informazioni, vedi l’approfondimento TERAPIA DELL’EMBOLIA POLMONARE


Annunci

Follow HarDoctor News, il Blog di Carlo Cottone on WordPress.com
Visita il mio Sito Inviaci un articolo! Contattami via e-mail! buzzoole code
Twitter HarDoctor News su YouTube HarDoctor News su Tumblr Skype Pinterest

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 1.619 follower

Feed! Convalida il mio RSS feed

L’almanacco di oggi …

Almanacco di Oggi!
Farmacie di Turno
Il Meteo I Programmi in TV

Scarica le guide in pdf!

Scarica la Guida in Pdf Scarica il Booklet in Pdf

HarDoctor News | Links Utili

Scegli Tu Guarda il Video su YouTube Pillola del giorno dopo Think Safe Medicina Estetica Obesità.it

HarDoctor News | Utilità

Calcola il BMI
Test di Laboratorio
Percentili di Crescita
Calcola da te la data del parto!

Leggi Blog Amico !!!

Leggi Blog Amico

HarDoctor News | Statistiche

  • 619,017 traffic rank

HarDoctor News | Advertising

Siti sito web

Le mie foto su Istagram

... ai miei amici ... Grazie per gli Auguri !!! Leggi il mio blog !!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: