Posts Tagged 'paure'

Come riconoscere i disturbi d’ansia

Ognuno di noi ha le sue piccole paure. Timori ed angosce che non creano particolari problemi fino a quando non limitano la nostra libertà personale e si trasformano in paure patologiche. Dalle piccole paure alle fobie che scatenano disturbi d’ansia e attacchi di panico c’è un ampio margine di autocontrollo.

Se ne è parlato in un convegno svoltosi ad Erba il 29 febbraio 2012, dal titolo Piccole paure: impariamo a conoscerle, nell’ambito del progetto Fidans, sostenuto da Villa San Benedetto Menni di Albese con Cassano. Tra i relatori il Prof. Giampaolo Perna, uno dei massimi esperti mondiali dei disturbi ansiosi, la Dott.ssa Daniela Caldirola e la Dott.ssa Tatiana Torti.

In Italia a soffrire di fobie e piccole paure sono quasi dieci milioni di persone. La paura, nella sua forma originaria, non è negativa, tutt’altro, ci preserva dai pericoli. Come ha sottolineato il Prof. Perna:

La paura è un’emozione primaria, quindi una risposta psicofisica che si attiva di fronte a un pericolo esterno (es. leone, serpente), la paura è quindi utile e positiva. Accanto alla paura esistono altri due fenomeni psicofisici che fanno parte di questo sistema di difesa, l’ansia che non è altro che una attivazione emozionale che anticipa i possibili pericoli e il panico che è una forte emozione primitiva che si attiva di fronte a pericoli fisiologici interni (es. infarto) all’individuo. Questi tre fenomeni ansiosi sono diversi l’un l’altro e attivano meccanismi cerebrali differenti. Quando diventano patologici, cioè esagerati o senza motivo, abbiamo il fenomeno della fobia, dell’ansia generalizzata e dell’attacco di panico. È fondamentale riconoscere questi tre fenomeni per poter effettuare una diagnosi corretta e quindi impostare una cura valida e purtroppo troppo spesso non vi è chiarezza nella mente degli operatori della salute mentale, siano essi medici o psicologi.

Ma la paura patologica, al contrario di quanto siamo portati a credere, non è solo nella nostra mente. Alcune fobie sono legate a disfunzioni fisiologiche e dunque curabili, ecco perché è importante rivolgersi ad un esperto. Ad esempio, come ha illustrato la Dott.ssa Daniela Caldirola:

L’agorafobia spesso è legata ad alterazioni del sistema dell’equilibrio e la claustrofobia ad alterazioni del sistema respiratorio.

Altri tipi di fobia, invece, nascono dalle ossessioni e da quei rituali che si trasformano in pensieri fissi ed oppressivi che ci ingabbiano. Dalle fobie, è bene saperlo, si può guarire, recuperando la libertà personale. Oggi ci sono terapie all’avanguardia come la realtà virtuale, che consiste nel ricreare l’ambiente che scatena la paura, ad esempio l’aereo in chi soffre di paura di volare, simulando scenari di vita reale per permettere ai pazienti di venire a contatto con l’oggetto della loro fobia e desensibilizzarli gradualmente.

Anche la psicoterapia online è piuttosto efficace, ad esempio per trattare la sociofobia. La terapia che al momento ottiene più risultati resta comunque la psicoterapia cognitivo comportamentale. Ci sono poi dei farmaci che promettono miracoli contro le fobie. Il Prof. Giampaolo Perna ha illustrato le principali novità nelle terapie farmacologiche contro le fobie:

La ricerca scientifica ha fatto passi da gigante sia nel chiarire le cause delle fobie che nell’identificare le terapie più efficaci che si avvalgono dell’integrazione di un trattamento con farmaci modulatori della serotonina e della noradrenalina con la psicoterapia cognitiva comportamentale che è l’unica veramente validata scientificamente nel trattamento di queste condizioni. Sono in fase di studio avanzato tecniche di riabilitazione psicovestibolare per alcune forme agorafobiche, tecniche respiratorie per il trattamento degli attacchi di panico, ambienti in realtà virtuale per la cura delle fobie e farmaci, quali la D-Cicloserina, capaci di favorire il superamento delle fobie con la psicoterapia comportamentale, in un certo senso il primo psicofarmaco per psicoterapeuti. È ormai chiaramente dimostrato che l’uso di internet e software specifici siano efficaci nel trattamento della fobia rendendo accessibile tecniche antifobiche a tutti in qualsiasi parte del mondo, una vera prospettiva che garantisce democrazia ed equità nell’offrire le cure migliori a chi è ingabbiato nella prigione delle fobie.

Annunci

leggi il Blog nella tua lingua

Follow HarDoctor News, il Blog di Carlo Cottone on WordPress.com
Visita il mio Sito Inviaci un articolo! Contattami via e-mail! buzzoole code
Twitter HarDoctor News su YouTube HarDoctor News su Tumblr Skype Pinterest

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 966 follower

L’almanacco di oggi …

Almanacco di Oggi!
Farmacie di Turno
Il Meteo I Programmi in TV

Scarica le guide in pdf!

Scarica la Guida in Pdf Scarica il Booklet in Pdf

HarDoctor News | Links Utili

Scegli Tu Guarda il Video su YouTube Pillola del giorno dopo Think Safe Medicina Estetica Obesità.it

HarDoctor News | Utilità

Calcola il BMI
Test di Laboratorio
Percentili di Crescita
Calcola da te la data del parto!

Leggi Blog Amico !!!

Leggi Blog Amico

HarDoctor News | Statistiche

  • 839.860 traffic rank

HarDoctor News | Advertising

Siti sito web
Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: